lunedì 21 gennaio 2013

AVX # 3 e la nuova sfornata di tie-in. Alias Iron Man, Avengers, Thor e gli X-Men

Del terzo capitolo del crossover (round 5 e 6) hai già parlato qui . Inutile ripetere le stesse cose. Andiamo avanti.

Iron Man & Avengers Academy #58
Appena un accenno alle avventure di Tony Stark, visto che non fanno parte della continuity di AVX. In ogni caso vale la pena di dire che dopo l'eccellente "Demonio" (Iron Man 51-56) segue un'altra gran bella storia. Ovviamente "La lunga discesa" è ancora lungi dalla conclusione, ma sembra in linea  con quanto già letto. E la cosa ti garba assai....dite quel che volete ma il Mandarino fa sempre la sua bella figura. In futuro ci torneremo...
Quanto ai giovani minchietti che da grandi vogliono fare i supereroi contro la municipale....beh, no, stavolta non li sfotti. Che per la prima volta da quando hai memoria la storia ti è piaciuta.
Sarà che è una grandissima gazzarra e basta. Sarà che finalmente almeno uno dei bambocci diventa qualcosa di più di un semplice ragazzo problematico. Sarà che c'è quella patonza di Emma Frost...
...peraltro ti chiedi perché facciano ancora lo sforzo di fingere di vestirla.. 

Sarà. Ma alla fine hai letto la storia molto volentieri. Ovviamente è tipo l'ULTIMA storia dei giovani pulzelli...vabbè almeno hanno chiuso come si deve...
Insomma: OK 

Avengers #10
Credo la cosa più insulsa che hai letto finora su questa testata. Anche perché dei dubbi del Protettore non te ne frega una beneamata da tanto è insulso e privo di spessore il soggetto in questione. Se metti, oltre alla storia superflua, anche che i disegni del grande Walter Simonson a tratti sembrano il frutto di una persona con la baionetta puntata alla schiena e la famiglia in ostaggio il gioco è fatto. Sul serio: questi personaggi fatti a cubo, mono-espressivi e con la grinta da ebete ti hanno lasciato un pelo con il mal di pancia.... ma via, andiamo avanti...
Insomma: fischi e lancio di oggetti in campo

Thor & New Avengers #166
Anche qui solo un accenno a Thor. Che alla fine ti sta piacendo, ma meno della storia precedente, "Il potente Tanarus", e ti da la conferma che Fraction è molto più a suo agio con Iron Man. Però anche qui ci torniamo tra  2-3 mesi, quando la storia sarà completa.
Piccolo accenno anche a Viaggio nel mistero. Continua a rullare e basta. La sfida agli dei di Manchester e la presenza di Daimon Hellstrom sono una gran bella cosa dentro la solita bella storia (no dico, la maschera di V....ma LOL!).
New Avengers. Non è ancora chiaro dove si inserisca questa storia nella saga in corso. Ma in ogni caso funziona. E molto bene. E pure i disegni di Deodato ti piacciono parecchio. Gran bella storia insomma...vediamo dove va a parare...
Insomma: Olè! 

Gli incredibili X-Men #271
"Il segreto di Unit" è una storia talmente superflua da averti fatto venire voglia di bestemmiare per i soldi buttati a mare. Un po' che non succede NULLA Un po' che è abbastanza palese che Unit ha una rilevanza solo nella testata in questione e quindi tutte le sue mosse "geniali" (in verità è un povero minchione che manca di affetto...) non hanno alcuna influenza vera nella continuity. Pessima.
Meglio, molto meglio, Progetti sinistri. Intanto ti piace l'idea di inserire un ulteriore elemento di disturbo dopo gli sviluppi recenti del crossover e poi il nemico è di quelli che ti piacciono. Peccato solo che alla fine parta un inutile spiegone che ti ha ammorbato non poco i cosiddetti...
Insomma: discreto e nulla più.