domenica 6 gennaio 2013

Juve - Sampdoria 1-2. Tanto per fare figure di c....o

No, ma dico....c'era proprio bisogno di fare sta figura di tolla??? Che, oh, vabbè che son sempre 5 i punti sulla seconda, ma anche volendo perdere si poteva farlo un po' meglio. Magari senza fare lo sforzo di passare in vantaggio. E senza trovarsi a giocare per 60 minuti con l'uomo in più... 

Che, oh, era cominciato tutto come al solito. Forse anche un po' meglio. Tutto di prima, solito possesso palla, Samp che ti chiede se per favore può fare due tiri e tu che gli rispondi che no, non possono, che non hanno prenotato il campetto e il pallone lo hanno portato gli altri.
Fino al rigore per fallo su Marchisio. Netto, eh, non fate storie. Gol di Giovinco...e si, hai capito tutto.
Si perchè, secondo un' attendibilissima teoria  del complotto elaborata in uno scantinato di Codroipo (Codroipo Alta quella che confina a nord con la Svezia) tra due tizi altamente poco sobri, il nano non può fare gol da 3 punti. Ergo: o segna a partita vinta o costringe gli avversari a fare un lavoraccio pazzesco per impedire il verificarsi di un tale evento....
Giovinco fa un gol da 3 punti! Solo su Voyager! 

Poi in serie arrivano: espulsione di Berardi, fallo netto su Matri, ma al posto della coppia rigore/espulsione arriva una pernacchia....sarebbe stato 11 contro 9 e forse 2-0...ma alla fine per la figura dimmerda cambia poco.

Secondo tempo
Bergomi, il più grande collettore di sfiga della storia del calcio mondiale, fa appena in tempo a dire che "la Juve sembra in controllo totale" (con carica da 90 del Caressa che ti dice che è un dominio bianconero) che Incardi fa 1-1.
bravo anche Buffon che fa di tutto per propiziare il pari... 
Uno a sto punto dice: bravi coglioni! E poi però aggiunge anche: adesso cerchiamo di triturarli. Solo che lo dici di spalle e quelli della Samp pensano che sia rivolto a loro.
Palla gol di Poli in versione Guarin+Vidal=vifaccioilculo, e poi gollonzo di Icardi. Ancora sto giovine impertinente! 1-2. 
e sgomento che ti assale
Puntuale come uno sberlone arriva la traversa di Vucinic e un altra palla gettata fuori così perchè ci stava. Al 95° l'agonia finisce. Diciamola: è stata una roba peggiore anche della sconfitta apatica con il Milan. Meglio: è stata...
...una figura da Luca Giurato... 


Vabbè. Sempre primi ma si scende a +5....e si ringraziano Udinese e Pescara per i favori elargiti oggi... 
e domani allenamento punitivo!