domenica 30 gennaio 2011

Oh povera Juve....

Dovrebbe essere noto a tutto il mondo che il sottoscritto è un tifoso, suo malgrado, della Juventus. Un tempo non dicevo certo "suo malgrado" e anzi facevo finta di festeggiare l'ennesimo scudetto (che al tempo sembrava una palla assurda, mentre oggi sarebbe ragione scatenante una sega di gruppo) e di consolarmi per l'ennesima batosta in Champions (ma quando mai!!! perdere 3 finali su 4 è una punizione un pelo eccessiva e quando salgo in cielo facciamo i conti io e Te...).
Ecco oggi invece mi sento un po' come un interista sfigato degli anni d'oro. Avete presente quella versione dell'Inter che mandava in campo Centofanti quando invece la Juve schierava Zidane? Ecco, appunto....ora loro hanno Eto'o e Sneijder e noi invece Amauri (no davvero, ma pare che sia pagato per fare qualche gol....) e Toni (che proprio giovane non è... ).
Prima Ranieri esonerato per paura che ci facesse arrrivare solo 4° e non più 2° (quando mancavano solo due giornate a fine campionato), poi Ferrara e Zaccheroni (che più che una squadra andavano in giro al timone di una barca a remi) e ora ora Del Neri, che può contare in pratica solo su Del Piero. Certo un po' di sfiga....neanche la  Grande Armee di Napoleone in Russia subì così tanti infortuni....

Veniamo al succo (del discorso...).
Siccome le idee che girano per tornare a vincere sono a dir poco geniali, tipo il ritorno di Moggi e Capello, ma forse anche di Lippi o forse dell'ispettore Derrick e magari anche del trapezista del circo Orfei, voglio dare anche io il mio modesto contributo.

1- Le avversarie della Juve (cioè 19 squadre) potrebbero giocare solo il girone di ritorno. In tal modo la Juve vincerebbe a tavolino tutte le partite del girone d'andata mettendo insieme 57 punti. Ora partendo da un 57 a 0 di vantaggio dovremmo farcela a chiudere l'anno almeno in zona champions....

2- Oppure potremmo giocare solo il girone d'andata. La Juve negli ultimi due anni è sempre stata in corsa per lo scudetto fino alle ferie. Quindi facciamo che si gioca solo la prima parte e per sicurezza si assegna comunque il titolo a tavolino alla Juve.

3- Marotta potrebbe acquistare Padre Pio. Ha la stessa età di Toni, ma a differenza di quest'ultimo fa i miracoli.

4- I risultati della Juve valgono sempre 3 punti, quelli degli altri sempre zero. E così non hai neanche più lo stress del risultato.

5- I giocatori delle squadre avversarie potrebbero giocare le partite con delle scarpe di cemento, così forse Amauri riesce perfino a fare un dribbling.

Uhmm...troppo poco....no, mi sa che qui servono di nuovo Moggi e Giraudo.....





P.S: oh, per quando salgo in cielo, sia ben chiaro che scherzavo....

venerdì 21 gennaio 2011

Top 5

Così per cazzeggiare un po' una piccola classifica delle scene più divertenti che siano mai passate in tv....


5- Un nero coatto....quantomento il testo è curioso...
video

4 - Ok, questa invece è un'esperienza che abbiamo avuto tutti...io di solito divento come Roger (pelle grigia a parte....)
video

3 - Ok, qui c'è del genio....
video

2 - Beh, questa ve la ricordate tutti...era doveroso inserirla...

video


1 - E qui ammetto che la mia faziosità pro South Park ha pesato parecchio....
video


giovedì 20 gennaio 2011

Io (non) Parcheggio. Storia di drammi quotidiani

Per Lunedì

Esistono tanti luoghi comuni, alcuni dei quali, spiace ammetterlo sono pure veri. Quali? Beh che so...che i turchi fumano tanto, che i ricci ci danno dentro, che Studio Aperto fa schifo. E che lo donne guidano davvero male. Care lettrici (ammesso che ce ne siano) non me ne vogliate, ma siete davvero capaci di fare cose che sfuggono allo scibile umano....

video

Tuttavia care signore non abbiate rancore nei confronti di chi scrive. é infatti cosa nota ai più che il sottoscritto abbia un particolare primato. Infatti pur vivendo a Trieste da anni e pur avendo un'auto non ho ancora imparato a parcheggiare. E che vuol dire? Beh, per chi non lo sapesse la città di Trieste offre comodi parcheggi per la vostra auto. Il fatto che poi una volta parcheggiato vi rendiate conto di essere a  Udine e di avere ancora 80 km da fare a piedi per arrivare a casa è un fatto del tutto secondario.
Più o meno funziona così (anche senza centro commerciale e senza che si parli in cafonissimo spagnolo....)

video


Sta di fatto che il sottoscritto non ha mai imparato e quindi nelle manovre è tuttora molto imbarazzante.
video

Mi chiedo come sarò da vecchio...ecco ho un dubbio....
video


E anche stavolta un senso a questa cosa non l'ho trovato....va ben dai...statemi bene...

martedì 18 gennaio 2011

Strumenti moderni. Capitolo 1

Il rasoio elettrico

codesto strumento risulta essere l’ultima evoluzione delle antiche schegge di selce dei nostri padri, i quali non avrebbero mai potuto prevedere che tale oggetto, che serve solo a farci guadagnare qualche minuto la mattina per recuperare le folleggiate della sera precedente ( si magari… ), è una delle fonti di inquinamento elettromagnetico più nocive del mondo. Consiglio : non telefonate mai al cellulare mentre vi fate la barba col suddetto “ masnin “ in quanto rischiereste l’esplosione subitanea della scatola cranica, il che non è grave più di tanto ( al giorno d’oggi basta avere un paio di tette per far carriera istantanea, se poi fate anche pompini diventate papa entro i prossimi 15 giorni ), ma costringereste vostra madre a pulire in un posto che sicuramente, come tutte le madri, avrà appena pulito. Non potreste neanche darle la soddisfazione di dirvi “ Ti spacco la testa “.

Altra cosa da aggiungere è che il mondo si divide in amanti della lametta ( gli emo ) e amanti del rasoio elettrico. Personalemente la mia fede ha virato dal secondo al primo atteggiamento dopo che Battiato disse nella sua “Cuccuruccucù “ che non si faceva più la barba col rasoio elettrico.

Buona barba… ( non quella pubica; oddio se siete delle teste di cazzo avrete dei peli che comunque per come la si voglia vedere sono sempre in zona pubica… )…

lunedì 17 gennaio 2011

Siamo fatti così

video

Che poi non si dica che noi uomini siamo difficili da capire....

Come è andata a finire???



videoTutti noi ci abbiamo giocato almeno una volta. Non negatelo: ci hanno giocato perfino nel Burkina Faso, anche se non avevano la tv e la corrente. Tutti noi ci siamo innamorati a suo tempo di questo idraulico italiano che passava le giornate a schiacciare funghi e tartarughe, magari pure volanti, a farsi le canne assieme al suo amico dinosauro (sperando che non si renda mai conto del terribile paradosso costituito dal fumare canne con un animale che è estinto da 65 milioni anni) e a salvare una mignotta, talmente stupida dal farsi rapire dal condimento di un'insalata (i funghi appunto). Poi alla fine tutti noi abbiamo battuto quella specie di Trans stile fetish , noto come Bowser. Che più trans non si può: mezzo drago, mezzo non si sa cosa, che per di più se ne va in giro con catenelle borchiate sulle bracce e una corazza da tartaruga (no davvero: cosa cazzo se ne fa con quella corazza???) e una pettinatura a metà tra Mirco di Kiss Me Licia ed Elvis.
ma poi, una volta salvata quella grande mignotta della principessa che cazzo sarà successo?? Avranno trombato? Avranno messo su casa? Voi direte "boh??", ma io che sono saggio vi do la risposta con questo video.

sabato 15 gennaio 2011

Sport 1.0

Capiamoci: lo sport è molto bello in generale (ad eccezzione del Lacrosse o del Cricket...che per motivi che sfuggono anche allo scibile divino è il secondo sport più praticato al mondo...avete voglia di cambiare mondo? Bene, la notizia ha fatto l'effetto auspicato!).
Peccato che fare sport sia una gran palla. Dai non diciamoci cazzate: andare in palestra significa rassegnarsi a passare un'ora circa a gurdare l'orologio in attesa che il tempo passi, poi visto che ancora vi fate un po' schifo per essere rimasti troppo poco "alla pala" vi cacciate anche una mezz'ora di doccia, roba da far morire di rabbia due burkinabè costretti al razionamento di 33 cl di acqua al giorno con la quale devono lavarsi, bere, mangiare, giocare ai gavettoni e fare gargarismi (consiglio: i gavettoni vengono anche con la sabbia e i gargarismi servono solo a fare un simpatico rumore..) e poi all'uscita dal tempio dei muscoli avete pure l'ardire di dire (magica 'sta rima) "ufff...sono davvero stanco!". Ma andate a cagare!!
Oppure c'è chi va a correre....e magari lo fa davvero. 1 ora di corsa ben fatta al giorno per sentirsi bene. Solo che poi a casa finisce per mangiarsi 2 fiorentine, mezzo chilo di lasagne, 6 etti di carbonara e un tiramisù da 1 chil o (fanculo a tutti i toscani, il tiramisù è di Treviso, non di Siena!). Consiglio da chi come me al massimo si sfroza ad indossare un paio di pantaloni: è inutile sudare come bestie se tanto poi mangiate come una mandria di vitelli da ingrasso. Risparmiatevi la fatica....che dite? Che pure io non sono filiforme? Giusto: ma io non piglio per il culo.

Vabbè sono noioso, vengo al succo. Del discorso. Lo sport è bello, ma quando lo fanno gli altri. Ma forse il problema è che è scomodo da praticare: serve un luogo idoneo, il tempo e cazzate del genere.... Beh, però ci si può sforzare e farlo in ogni occasione. Si anche mentre si va al lavoro o nelle pause pranzo...come?
Ecco due consigli a voi panzoni:
video
 Insomma: sport in metro, al supermercato, oppure combinare sport che appaiono quasi incompatibili. Non ci sono scuse che tengano quindi.

Ora: qualcuno di voi si chiederà dove voglio andare a parare con questo post. Bene tenetevi forte perchè la risposta è incredibile.
Cioè...non lo so. Era tanto per dire qualcosa e riempire la giornata...semmai: voi perchè siete qui?

Ciao e alla prossima

Ah per aiutarvi vi posto anche questo video, davvero utile per capire a che categoria sportiva appartenete. Sono certo che ci siete anche voi e se non ci siete sono cazzi vostri, la vita nel qual caso sarà per voi molto trieste.

video

Un altro inizio....

Eh si lo ammetto: non avevo davvero un cazzo da fare nella vita. E infatti apro un altro blog. Contenti? Si, no, non sapete? Affari vostri, tanto qua decido io.
Per cominciare vi spiego perchè ho deciso intasare ulteriormente il magico mondo della rete ancora più di prima come se per l'appunto non bastasse già l'eversivo Girone degli Accidiosi a sgretolarvi la minchia. Semplice: Il Giova, che sarei sempre io, è uno a cui piaceva un tempo postare una marea di cazzate, video e post privi di utilità sociale, ma utilissimi a passare il tempo. E questa funzione non può essere certo svolta su un blog politico e serioso come appunto "Il Girone". E quindi? E quindi cosa? Secondo voi come finisce la storia, già adesso molto noiosa?
Opzione 1: decido di trasformare il Girone degli accidiosi in un blog demenziale.
opzione 2: apro un altro blog
opzione 3: rimango perennemente indeciso sul da farsi e  alla fine scappo da questo mondo alla ricerca di un cento di gravità permanente e in attesa dell'era del cinghiale bianco, sperando che durante il viaggio un cavallo non sfondi il parabrezza della mia auto cantando My Sharona
(rappresentazione grafica dell'opzione 3. Il cavallo cantava senz'altro My Sharona, altrimenti non si sarebbe schiantato. Quella canzone mi fa davvero cagare...) 

Opzione 4: aspetto natale e chiedo a Babbo Natale di portarmi una qualche idea.L'ho fatto, è andata male.
(la risposta di babbo natale alla mia richiesta)

Conclusione? Ho scelto la seconda opzione. Ed eccoci qui.


Avvertenza ai consumatori: la cadenza dei post è altamente irregolare (tutti giorni. una volta al mese, due volte all'anno...boh?? quando mia va insomma)
Avvertenza 2: sono apprezzatissimi i contenuti idioti che vorrete consigliare. 
Ciao ciao! 

Come dite? Vi spiace per il cavallo??? Non fatelo!!! 
video