sabato 5 gennaio 2013

I 10 personaggi del mondo del calcio che ti stanno più sulle balle. In assoluto.

Così, che oggi sei poco ispirato... prima che me lo chiediate. Mourinho non c'è. Faccio parte di quella confessione religiosa che lo ama alla follia. E così resterà per sempre.

10° Cassano

Bimbominkia over 30, 18 miliardi di squadre, 18 miliardi di calci nel culo, famoso nel mondo per la faccia da cazzo, le battute dimmerda e la totale mancanza di segni permantenti lasciati nella storia del calcio moderno. Sei forte, eh. Ma sei anche un pirla e hai rotto le balle..

9° Marino Bartoletti
Ma che cazzo vuoi da noi???? Commenti alla partita che sembrano fatti da un ubriaco con la cirrosi. Una saccenteria che pare un avvocato qualsiasi. Un paio di baffi a manubrio fuori moda. VOTO 0

8° Enrico Varriale 
Se non fosse per il fottuto canone Rai la sua faccia me la sarei levata dagli ammenicoli da un botto. Si è preso degli insulti da tutti i CT della nazionale italiana. Zoff gli diede del minchia, Trapattoni lo mandò a prendergli le pesche, Lippi lo schiaffeggiava ogni volta che lo incrociava, Donadoni faceva finta di non vederlo e Prandelli gli ride in faccia. Poi ha fatto il commento da bordo campo di Juve-Napoli (Supercoppa) ma non aveva capito che non era stato pagato per fare il tifo per il Napoli... SUKA! 

7° Salvatore Bagni 
La dislessia al potere. Il deficit di attenzione che si fa arte. L'incompetenza che diventa fenomeno da baraccone. I testicoli che ti girano a mille fino a rompere il muro del suono... 

6° Paola Ferrari 

Una donna che da sola tiene in piedi il mercato della cosmesi e della chirurgia plastica. Brava. Ma il calcio lasciacelo a noi. E levato dai coglioni una buona volta... 

5° Giampaolo Pozzo e l'Udinese. Ma di riflesso. 


Diciamolo tutta: è una brava persona. Uno che di calcio ne capisce a pacchi. Uno che non hai mai rotto le balle a nessuno e fa onestamente il suo lavoro. Però, a 26 anni, ti hanno già abbondantemente fracassato le balle con le leccate all'Udinese. Che vedi che bravi che arrivano 3°? Che vedi che bravi che trovano sempre fenomeni? Si...ok. Vinto un cazzo però. E poi... perché, santiddio, dovrei provare per forza simpatia per l'Udinese??? 

4° Balotelli 
Delle due l'una: o ti dai una mossa o ti levi dalla balle. Che hai 22 anni. Noi, gente normale a 22 anni si andava all'università o si lavorava (o tutte e due assieme). Ergo: un viziatello arrogante e pigro ci da un sacco di fastidio. 

3° Allegri
A dimostrazione che tutti possono avere una possibilità, beoti compresi, è arrivato al Milan. Ha vinto uno scudetto e quasi fatto il bis. Dimostrazione che Ibra è mostruosamente forte. Per il resto quest'anno continua a punzecchiare la Juve. Che sta un buggiolione di punti avanti. L'anno scorso la cosa era simpatica. Ora è patetica... 

2° Zeman
65 anni e non aver MAI vinto un cazzo. 65 anni e non aver mai giocato una sola partita di Champions League. 65 anni e parlare di vento del Nord che comanda la Serie A. 65 anni e dimenticarsi che la tua squadra appartiene ad una banca. 65 anni e dimenticarsi che quella banca possiede anche la quota maggioritaria della Lega Calcio...
Soprattuto la grande Roma 2012-2013. 42 gol. 3 più della Juve. Ma 3 a tavolino. 32 punti. 12 meno della Juve. E solo 4 in più rispetto all'anno scorso. Ascoltami....di Boemo forte c'era solo quello biondo. Tu torna a tosare le pecore. 

1° Mancini 

Ho già detto tutto qui. Sopravvalutato. E infastidente.