domenica 25 novembre 2012

Milan - Juve 1-0. No, oh, ma per davvero...

In una partita che era circa chiusa ancora prima di iniziare la Juve riesce in un'impresa di quelle epiche che resteranno fino alla fine dei tempi. Va a giocare contro una banda di cadaveri e riesce pure a perdere. Che, oh, magari per sportività lo si è fatto solo per tenere vivo il campionato. Magari...però nel caso ci si poteva pure avvisare che così ci si incazzava meno....

Per il resto.
Il Milan ha il grande vantaggio di giocare con l'uomo in più. MA NON QUELLO CHE PENSATE VOI! 
Infatti si parla di questo:
qui dopo che Conte, sceso dal suo nascondiglio gli ha strappato la maglia dandogli del coglione
Che alla 5° volta in cui ha crossato in faccia a Costant hai capito che, si, gli stava sugli zebedei e voleva rimodellargli gli zigomi, ma hai anche esaurito le bestemmie. Cosa non facile per un veneto.. 
La partita dite voi? A no...quella faceva schifo al cazzo. Che la Juve in campo non ci è andata e il Milan dopo aver chiesto posso? è mica permesso? ma davvero davvero? e si dai veloce cazzo, che mica ci abbiamo tutta la settimana! E si diceva che dopo un po' quelli con la cresta e la maglia rossonera fanno due tirelli. Giusto perchè se no poi le statistiche rischiano di dire zero su tutti i dati e la cosa non s'ha da fare. 
Nel mezzo arriva anche un rigore.
PARENTESI
I colleghi bianconeri ti urlavano che era uno schifo, una ladrata e che Poggi e Volpi non li avevano mai stampati. 
Oh... magari svangatelo a qualcun altro il mazzo..eh dai! 
FINE PARENTESI 

Il secondo tempo. Lo guardi con sofferenza. Ma mica perchè perdi 1-0. No, solo perchè vedere la versione miliardaria di scapoli-ammogliati è la cosa più deprimente di giornata (primarie del PD escluse ovviamente..). 
Ma nel mezzo ti sorgerà spontaneo un dubbio quasi amletico! 
Caressa che urla "grande partita!" e Bergomi in delirio che parla di "Juve arrembante" e "Grande Milan!" 
poi ci sono arrivato: guardavano ESPN Classic... 

E niente. Una fava. Un cazzo e una minchia. Ribadiamolo: 



E poi grazie a dio finisce. Che le balle ti avevano toccato il suolo e la cosa si faceva davvero avvilente. Al punto che non ricordo una volta in cui mi sia annoiato così tanto vedendo una sconfitta...

Oh. Sempre primi comunque...anche se hai giocato dimmerda...
e lunedì Conte li rimette a lavorare..