mercoledì 21 novembre 2012

Juve - Chelsea 3-0. Massacro a Torino.

emmò ve lo abbiamo piazzato proprio la!
 
Una serata del genere la spieghi facendo ricorso alle macchie di Rorschach. E alla fine, di fronte ad una diapositiva confusa e venuta male della serata di ieri il tifoso della 115enne più arrapante della Galassia ci vede questo:
 
 
...mente il tifoso del Chelsea ci vedrà questo:
E tanto basterebbe.....ma anche no dai.....
 
Ore 20.45: arriva la vittima!
Il Chelsea ti si schiera davanti con il solito modulo spregiudicato spensierato (parola che non devi dire a Stramerdoni che se no lo dice alla maestra e non ti bada più!) composto da 9 giocatori di copertura e una punta talmente finta che sembra un difensore...e lo è pure.
Tu invece scopri che Isla è in tribuna e Lichtsteiner è in campo....cominci a sudare freddo e partono le scommesse su chi sarà a perdere una gamba tra i centrocampisti del Chelsea....alla fine non succede nulla di tutto questo. BUUUUU!!!! Lancio di fumogeni e tifosi che urlando "uccidi-uccidi-uccidi!" ma niente, lo Svizzero è tranquillo (leggi anche: credici..).
 
Ore 21.15: le bestemmie e la toccata di balle
Che lo svizzero stampa una pappina su un palo e poi Cech si ricorda che una volta era un portiere della madò e ti caccia un paio di interventi mica da ridere. Solo che nel mezzo Oscar
no non questo, l'altro...
ti fa capire perchè paperon Abramovich ha speso 30 milioni 30 (cit. me stesso della partita d'andata) e ti balla il twist...che se lo balli con Chiellini scopri che ha le giunture piene di malta e cemento e lo lasci li. Cioè, lo lasci li per beccarti una parata di tacco da Buffon
UATTA!
Ore 21.16.: la sorbola rotante.
 

Ma no, niente. Tiro a cazzo di cane di Pirlo e deviazione di Quaglia. Che siccome in porta non c'è Marchetti la palla va in gol. E Quaglia mostra bicipiete, panza e pensa tra se e se "sukatemi il pruno!".
Poi più o meno via così fino all'intervallo con i tizi vestiti di blu che rischiano di prendere un'altra passata di vasella e Di Matteo sempre meno abruzzese e sempre più coreano.
 
Intervallo.
Spanzata e bevuta. Gara di rutto  e petofiamma. Il calcio eleva l'intelletto. Sempre.
 
Il secondo tempo. La strage degli innocenti.
Per provarci il Chelsea ci prova. Fa ben 0 tiri 0 e costruisce circa mezza azione, ma davanti all'area vede Buffon vestito con un colore dimmerda e presi dal riso isterico lasciano perdere.
Intanto Asamoah comincia a menare a sangue tutto quello che si trova davanti. Chiellini parte con un interevento su Hazard
e no, anche qui Hazzard non centra nulla...e manco Daisy

..e si diceva..ah si...un intevento con cui falcia via pallone, gamba, viso e rizolla il campo. Eden capisce il messaggio, si mette all'angolino e ci dice che ha famiglia e vuole giocare ancora qualche anno e che gli arti gli servono attaccati al corpo.
 
E poi arriva il diluvio. Re Artù con mega deviazione di un difensore a caso (a caso come tutto il Chelsea)
 e ci gode pure lui
 
..e nano Giovincolo entrato tra i fischi, i lazzi, gli sputi e le pernacchie dei tifosi...che sul 2-0 lui segna sempre...
e che fa pure fatica a levarsi la maglia...
 
Finisce così. Tu con l'erezione e a Londra con il coccolone. Ed è sempre quel discorso della macchie...
...che quelle che vedi tu hanno sempre il loro perchè...
 
 

 



P.S: oh domenica ci sta il Milan...non fatemi scherzi!