mercoledì 21 marzo 2012

Juve- Milan 2-2. E alla fine è stata un gran partita.

Alla fine va detto: che partita! Ma per davvero stavolta. Niente veleni, niente Rubentus e nient'altro che calcio. E, oh, ti viene quasi voglia di tornare ad amare il calcio come quando eri un ragazzino (oddio, non che sia vecchio ora..anche se qualche sedicenne della nerchia ha la tendenza fastidiosa a darmi del "Lei".....sticazzi...tristezza...).

video
(breve sintesi....ma c'era molto di più...)

Ciò detto, dico altro. Ho sofferto molto. Che il Milan alla fine doveva risparmiare le forze per il campionato e per il Barcellona. Ma siccome è il Milan allora gioca solo per vincere. Tutto se possibile. E ci è andato molto vicino. Però la Juve...questa Juve...eh, sono soddisfazioni. 

E complimenti alla solita telecronaca ridicola della Rai. Che all'inizio del secondo tempo hanno detto che, siccome entrava Maxi Lopez con il Milan che perdeva 1-0, giù a dire che era una resa di Allegri. Seeeee... e infatti Maxi ha fatto un gol di quelli che anche lo juventino che scrive si è alzato in piedi ad applaudire (poi mi sono accorto che stavo applaudendo ad un televisore e ho fatto finta di nulla fischiettando...). 

Fortuna che da un mese Vucinic ha deciso che valeva la pena di iniziare a giocare e si è anche ricordato che, teoricamente, di lavoro fa l'attaccante. Bel gol, davvero. Certo...se Amelia si svegliava un po'....ma va bene. Benissimo.

E alla fine resta un fatto. Anzi due. Il primo è che la Juve va in finale dove affronterà la vincente di Napoli-Siena (che si spera tanto sia la seconda che all'andata ha vinto 2-1, ma non ci spero molto...) e rischia di vincere qualcosa dopo anni di vacche magre. Almeno quello. 
La seconda è che il Milan è la prima squadra che nei 90 minuti batte la Juve. E lo fa a Torino. Poi non ha passato il turno, ma il dato di fatto resta. A dimostrazione che c'è ancora una certa distanza tra le due squadre.
Volendo c'è un terzo punto. Alla fine su 4 confronti il Milan non ne ha vinto neppure uno. Però dopo il gol di Muntari in campionato mi vergogno anche solo a pensarlo.... 


P.S: a costo di farla sembrare un agiografia..... ieri Messi ha fatto 3 gol. Per carità, li ha fatti al Granada. Ma intanto è diventato il più grande cannoniere nella storia del Barcellona. E il secondo gol era davvero bellissimamente bello.... tiè eccovelo: 
video