venerdì 9 marzo 2012

Fear Itself 5. Ossia perchè adoro Thor. SPOILER.

Eh si.... dopo aver detto tutto il male possibile di Fear Itself devo ammettere, con enorme piacere, che il 5° capitolo riscatta in parte i precedenti 3 deludenti numeri. A scanso di equivoci ricordo che non è che io non sappia contare, ma semplicemente va detto che il primo numero era stato molto piacevole (e il numero 0, "Il libro del Teschio" pure....). Poi appunto i capitoli 2, 3 e 4 erano stati molto al di sotto delle attese. Alla fine però si attendevano le grandi battaglie. Qui, su questo 5° numero, ne abbiamo una. Ma vale per mille.
Thor vs Nul distruttore di Mondi e Angrir distruttore di Anime. Che per farla semplice significa il dio Asgardiano contro Hulk e La Cosa....Bello? Si decisamente. E se qualcuno ha dubbi sul perchè Thor sia il più fottutamente potente degli eroi di casa Marvel (opinione faziosa, ma difficile da contestare...) bastano poche pagine....che stanno qua sotto.....

Invero era l'ultima pagina del 4° capitolo. E già però si capiva che, finalmente buttava al bello.... Constatazione: ma quanto è bravo Stuart Immonen? 

Non pago di andare all'assalto senza problemi il biondo ci da giù e le prende...per un po'... 

Constatazione: ma quanto è bravo Stuart Immonen? 

Si,per un po'. Poi si incazza. E tanto... 
Constatazione: ma quanto è bravo Stuart Immonen? 

E si incazza proprio tanto! 
Constatazione: ma quanto è bravo Stuart Immonen? 

Anche di più...
Constatazione: ma quanto è bravo Stuart Immonen? 

E che non ci sono esattamente tutte le immagini....l'ultima si spiega con uno scambio di colpi non del tutto indifferente. 

Riassunto
Il 5° capitolo di Fear Itself spacca. E di brutto. Perchè? Perchè finalmente arriva Thor. Lo abbiamo aspettato per 5 mesi. Beh, ne è valsa la pena....