mercoledì 24 aprile 2013

Le Storie #7. La pattuglia

Le copertine di Di Gennaro sono una delle cose più belle del panorama fumettistico italiano
Una storia oscura, inquietante, quasi senza senso e che lascia al lettore un sacco di domande. Non fatevi ingannare: è un storia bellissima. E si, lo è proprio grazie a quelle caratteristiche che sembravano indicare il contrario.... 

Si passa dalla classica missione di ricerca, all'orrore della guerra, al mistero assoluto velato da misticismo e si conclude con l'horror puro. Il tutto senza forzature, gradualmente e con la dovuta calma e trasmettendo tutto al lettore senza tralasciare mai nulla.
Difficile dire di più. Si tratta di una storia che si basa sulle suggestione e che crea in chi legge uno stato di tensione un forte senso di inquietudine. Difficile da spiegare e da commentare. Semmai mi limito a dire che vale la pena leggere questa storia.

Quanto ai disegni abbiamo una buona prova Casertano che però non raggiunge i livelli di eccellenza raggiunti nel primo numero della collana (Il boia di Parigi). Eccellente quando si tratta di trasmettere l'atmosfera militare, meno quando si esce da quel canone.

Valutazione
Soggetto: 8
Sceneggiatura: 8.5
Disegni: 7

In sostanza
In sostanza è davvero una grande collana che mese per mese si conferma con storie splendide. 


Ed il mese prossimo....