venerdì 1 febbraio 2013

Borderlands 2 - Sir Hammerlock's Big Game Hunt. Un DLC che mica puoi far passare inosservato!

Di Borderlands 2 avevi parlato molto bene qualche tempo fa . Non hai invece mai più parlato del DLC già pubblicato, ossia Mr. Torgue Campaing of Massacre, che pure era notevolissimo.
Si torna nelle meravigliose lande di Pandora (ove per meravigliose intendi vagamente inospitali quanto una stazione della metro dopo mezzanotte) per una folle battuta di caccia in compagnia di Sir Hammerlock. In soldoni (in tutti i sensi) diciamo subito che il prezzo di 9,90€ è del tutto coerente a fronte delle 10 ore minime di gameplay garantite. Altra notazione: si tratta di una serie di missioni estremamente complicate e quindi pensate per la modalità co-op. Quindi se cominciate a stramazzare al suolo ogni 7 secondi sappiate che non vi hanno fregato i soldi, ma siete voi che state sbagliando qualcosa.

La grande caccia
Lo psicotico ed eccentrico Giannino di cui sopra, non avendo nulla da fare come tutti gli psicotici ed eccentrici, vi invita ad una caccia in una bella zona inesplorata del pianeta. Zona che trabocca di bestie non molto raccomandabili tra l'altro.
Le ambientazioni differiscono in modo evidente da quelle di Borderlands 2. Niente distese ghiacciate, ma anzi un sacco di paludi e di caverne e la perenne presenza di un fiume limaccioso (se ci volete vedere un qualche citazione di Cuore di Tenebra fate pure...). In ogni caso il design funziona alla grande e trasmette senza dubbio l'idea di una landa desolata e per nulla ospitale.

Nemici sempre molto LOL
Si diceva che una delle cose che ti faceva impazzire (nel senso buono) del titolo originale erano i personaggi che incontravi lungo la strada. Ossia una manica di dementi che ti facevano ridere un sacco. Ecco, qui è la stessa cosa. Prendi Nakayama un folle professore con idee strampalate che ti si para contro in questa espansione e che gode di una caratterizzazione mica da ridere.
A questo si aggiungono una serie notevolissima di nuove sfide e di nuovi mostri e perfino una nuova popolazione umana non molto aperta all'immigrazione. I Selvaggi in particolare, oltre ad essere dei nemici non proprio gradevoli e che vi costringeranno a svuotare parecchi caricatori solo per darvi alla fuga, presentano anche quella cosina mica da ridere che sono gli Sciamani, capaci di curare se stessi e i propri compagni, di lanciarvi contro un sacco di magie diverse e di far salire i vostri nemici di livello.


E qui serve il co-op
Come si diceva prima per l'appunto. La difficoltà del gioco è notevolissima. Specie per le missioni secondarie, che di regola consistono in battute di caccia. Ecco: raramente ricordi di aver fatto tanta fatica per portare a termine una fottuta missione.....e ogni volta finivi senza più un proiettile. Quindi giocare con qualche alleato con cui organizzare le missioni non è una cattiva idea.

Le side quest 
Queste faranno arrabbiare gli amanti della solitudine e faranno la gioia di tutti gli altri. Non solo perché le vostre prede sono di fatto dei potentissimi Boss vecchio stampo, ma anche per il fatto che molti di questi NON POSSONO in alcun modo essere battuti giocando da soli e rappresentano delle sfide di enorme difficoltà anche per le squadre rodate da mille battaglie...

In soldoni
Un DLC davvero notevole, che aggiunge un sacco di carne al fuoco e vi lascia un'enorme libertà di movimento, pur all'interno di una quest principale molto ben strutturata. Unica cosa che va fatta notare è che l'acquisto si addice a chi ama giocare di squadra. Per gli altri forse è meglio lasciar perdere.
Quanto al voto diciamo... 8....e via che siamo generosi!