sabato 26 ottobre 2013

Agents of S.H.I.E.L.D 1x05 - Girl in the flower dress. Vabbè, dai, facciamo finta che...

Ciao, sono il villain meno credibile che abbiate mai visto!
Continua la serie dedicata agli agenti dello S.H.I.E.L.D. dove tra una comparsa e l'altra continuano a mancare solo gli agenti dello S.H.I.E.L.D. e dove Coulson continua a dimostrarsi un fan del Rick Grimes di Walking Dead diventando ogni giorno un po' più coglione. 


E per la nota una serie che sta perdendo un vagone di spettatori. Lasciando stare la prima puntata (12.1 milioni di spettatori) facciamo notare che dal secondo al quinto episodio sono svaniti circa 1 milione abbondante di spettatori (da 8.66 a 7.39).
Al di la della continuity che viene ostinatamente portata  avanti a colpi di fill-in piazzati a fine puntata e che alla fine servono solo per cercare disperatamente di convincere lo spettatore che prima o poi vedrà qualcosa di decente, c'è il fatto che ogni singola puntata vede la comparsa di personaggi estemporanei che non ti ricordi più dopo mezzo secondo..... questo qua sopra poi era pure un coglione... 

direttamente da Arrow: il pettonudismo!


Ma dico: che cazzo costa metterci dentro un qualche fottuto vendicatore che non hai già usato nei film e che alla fine farebbe la sua porca figura? Cioè...Luke Cage, Iron Fist, il Dr. Strange, la Donna Ragno! Tanto un film su questi è difficile che venga realizzato, quindi perchè non usarli qua? Darebbero alla serie tutto quello che le serve per non essere una versione 2.0 di NCIS... 

Per il resto abbiamo... 
L'agente Coulson che ci rimane male....va a fidarti di sti hacker portati a forza nello SHIELD.. 

 L'ennesimo pedinamento che va storto in un nanosecondo... 

 ............il peggior agente della storia.............

 Coulson che dichiara eterno amore ad un tizio a caso... 

E l'immancabile combinazione tra un insopportabile accento inglese e lo scoglionamento che viene  dall'oriente... 

L'odore di occasione sprecata si fa sempre più penetrante...