sabato 15 settembre 2012

Letture prossime venture. Solo ed esclusivamente fantasy ovvio...ci mancherebbe anche...

Amazon suona al campanello e quindi accorri. Che la storia del postino che suona sempre due volte sarà anche vera..mente il corriere SDA respira piano per non far rumore/si addormenta di sera/si risveglia col sole/ è chiaro come l'alba/ è fresco come l'aria / e ti prego Vasco non denunciare anche me, pussa via!
E insomma, sebbene suoni il campanello e mezzo secondo dopo scappi che te stai ad infilarti le pantofole lo becchi li mezzo a terra e mezzo col culo nel furgoncino. Evvai! Stavolta si legge! Che roba? Un sacco... tempo permettendo...

Tipo Gene Wolfe, che erano millemila anni che volevo leggere il ciclo del "Libro del nuovo sole"...che poi a quei prezzi era perfino offensivo non prenderli tutti e vaffa all'editoria italiana che li ripubblicherà, se va bene, fra 25-30 anni. 
Ah se vi sembra tanta roba vi sbagliate... 
alla fine messi assieme questi 5 volumi sono più corti di due volumi due della Ruota del Tempo


Ma prima, ahilui che c'hai da fare, ti leggi altro.

Tipo l'immensa saga della Caduta di Malazan (maledetti traduttori incompetenti che sbagliano anche il nome delle saghe.....). E no, Return of the Crimson Guard non l'ho preso in lingua originale per fare il figo, ma solo perchè la squallida editoria italiana pubblica le saghe senza preoccuparsi di dare un senso compiuto alle stesse...che passare da "I Cacciatori di Ossa" a "Venti di Morte" senza leggere il libro di Esslemont fa perdere qualche collegamento.... 

Ergo..ci ho da fare per un bel po' di tempo adesso... Saluti! 

P.S: non "La caduta di Malazan", ma "The Malazan Book of The Fallen".....