giovedì 18 ottobre 2012

Ma che razzo ti sei messo? O meglio...vari dubbi sul look di alcuni supereroi.

I dubbi mi sono venuti stamattina, quando, lo sguardo ottenebrato dal sonno e la testa ancora sotto le coperte mi sono accorto che stavo abbinando una cravatta fucsia ad una camicia azzurra. Ovviamente ho cambiato cravatta tranquilli...

Vabbè si diceva di abbinamenti poco convincenti. E pensavi a qualche supereroe a caso che...ah, aspetta. OT! 
...ho preso il numero 0 di questo nuovo crossover che in America ha sbancato. Ovviamente, essendo un numero 0 è quasi del tutto inutile... quindi vedete voi...però è disegnato bene. 

Si diceva di supereroi vestiti dimmerda insomma. Vestiti dimmerda non è uguale a supereroe dimmerda, sia chiaro-
Chè al mondo mica si vestono tutti con il buon gusto di Thor;

o di Katy Perry quando fa vedere le zinne a caso...ah, ma non centra nulla, scusa... 


C'è di peggio. Tipo? 
Ant-Man. Che secondo me Henry Pym è un clamoroso psicopatico che nessuno ha mai pensato di sbattere in cella (circa alla fine di quel post. E tra le cose la serie in 6 numeri dedicata a Moon Knight alla fine mi è anche piaciuta). Non è tanto la scelta del colore. ma quel casco da permanente e le braghette/mutande da pensionato oramai in decomposizione mi hanno sempre fatto pensare. Non che abbia mai capito la ragione dello stivale con rifinitura a zig-zag. Ah, questo era il periodo in cui pensava di essere figo perché aveva creato un feromone che gli permetteva di comandare le formiche 
credici..... 
Jessica Drew non scherza una ceppa.

Che, oh, gnocca rimane (giù fino al terzo posto se volete fare in fretta). E la capacità di assumere pose porche non ha quasi eguali (Psylocke permettendo...). Però io, quando finisco di lavare i piatti, i guantoni gialli di lattice me li tolgo che dentro ci sudi di solito. E francamente, da buon tifoso della Juve, tutto quel giallorosso mi disturba profondamente... 
tuttavia non sempre il bianconero dona, lo ammetto... 

Della serie "come cazzo ti è saltato in mente?" c'è dentro anche Scarlet 
Una via di mezzo tra un mignottone da bordo strada/nemica del buongusto&dei daltonici ma soprattutto una tizia con una grande fantasia per i colori. E il costume fa cacare 
no, scusa un cazzo! 
Hope Summers

Parliamone. Ho capito che ha dietro una storia talmente assurda che fa il giro e che venire su bene avendo come mentore Ciclope è un'impresa. Resta il fatto che sono anni che si veste come la cugina di terzo grado di Mad Max... 

Timeout. Menzione d'onore per il Thor sadomaso degli anni d'oro (ove oro=merda) dell'accozzaglia sbriluccicante capeggiata McFarlane 
l'abominio è di Mike Deodato Jr. 

Dazzler 

Alias la cugina più giovane di Disco Stu. Un'altra che non ha capito che gli anni '70 sono finiti da un botto... 

Chiudiamo con Aquaman.
Il re indiscusso delle figure di tolla. Il maestro dei pesci in faccia e della frasi senza significato. Il tizio che da 50 anni si ostina a mettersi delle squame arancioni e dei pantajazz verdi. Ti vesti dimmerda e sei uno sfigato. Vai a nasconderti.