sabato 31 agosto 2013

Juve - Lazio 4-1. Una volta era difficile...

C'era una volta la Lazio. Che rompeva le balle in modo terribile ad ogni partita. E c'era quel maledetto palo nel culo di Marchetti che parava anche le bombe a grappolo e le meteore. Poi, boh, è diventato tutto facile. Che, oh, noi si preferisce così! 

Racconta il vecchio che c'era una difesa.. 
....che poi sparì nella bruma della autostrada che conduce a Torino. Capita, sotto le Alpi, che sia foschia e la gente si perda. E che vuoi...con la Lazio che non schiera la difesa l'inizio è facile. Solida la Lazio dei primi 25 minuti....
solida!

Poi, dopo due gol presi per mera cortesia, che aver portato su da Roma i Maritozzi per ringraziare la Juve dell'ospitalità pareva poco, la Lazio pensa che è anche ora di giocare. Almeno per giustificare lo stipendio che Lotito che gli paga.... 
E siccome nonno Klose accusa l'umidità della serata e sente la sciatica che gli si gonfia decidono di tirare addosso a Buffon tutto quello che arriva a 35 metri dalla porta. E, oh, alla fine arriva pure il gol... di Nonno Klose che ignora i dolori di anca e piazza il tocco.,....sto crucco invadente... 

E la Lazio tira. 
E Buffon para.
E para.
E para.
E bestemmia. Tantissimo. 
E nonno Klose va a farsi cambiare la sacca per le urine. 
E finisce il primo tempo. 

Fine primo tempo. E ti mangi un gelato. Non è ancora arrivata la stagione del porcello bollito e infatti la mia linea ringrazia... 

Nel secondo tempo arriva il momento di Bergomi. 
Che mette in piedi il triplete delle sue frasi preferite:
1- "La Juve è contratta";
2- "La Juve non è fluida";
3- "La Juve soffre";
Fatto Beppe?Le hai dette le tue cagate? 
ecco, ora torna a sukare

E siccome siamo 3-1, con la Juve in controllo e siccome sono finiti sia i Maritozzi che i Mostaccioli (ma quanto bene si mangia a Roma???) quegli altri decidono anche di concederci la superiorità numerica. 
Il resto è storia.
E non vi metto la foto di Tevez solo perchè vi voglio bene. Ma siccome avanza una foto dall'Argentina... 
Pamela David.....come ne sa lei di calcio.... 

Per il resto è finita. Si è vinto. E ciao, si va a prendere a sculacciate l'Inter......credo... non lo so....si vedrà...ciao eh!


PS: hai preso per il culo Klose. Ma in verità credi che sia un grandissimo e che sia un modello di professionalità. Punto.

Intanto in Argentina....