domenica 12 agosto 2012

Juve - Napoli 4-2. 'A storia mia...o scippo!


Bene no? Supercoppa vinta dopo 9 anni dall'ultima e tutti a far festa. Oddio...festa.... alla fine è una coppa che ha lo stesso blasone del torneo parrocchiale di Don Mimmo... però la soddisfazione di averla messa in quel posto al Napoli, a Mazzarri e a quel merdone di De Laurentiis è....no, niente, non me la sono goduta perchè è arrivata un po' così... 

Che la partita era iniziata bene: Juve all'assalto, Napoli arretrato che non riesce a ripartire e cronisti della Rai prodighi nel dire cazzate. Che "il Napoli vuole contenere la Juve", ma alla fine non riesce MAI a ripartire. Fino al cappellone di Lucio e Bonucci che si dimenticano di tornare a difendere e Cavani se li spernacchia facendo ovviamente gol. Da che la difesa della Juve si adegua al livello di fancazzismo e il Napoli rischia di fare il 2-0 con Padev.... 
Dopo aver capito che Bonucci non è stato squalificato solo per minare la solidità della Juve e che Lucio invece è ancora un giocatore dell'Inter mandato a colpirci dall'interno ed Enrico Varriale comincia a fare la cronaca minuto per minuto della panchina napoletana senza più nascondere il suo accento e facendo palesemente il tifo, ecco che arriva la minella di Asamoah. 
MA BEN ARRIVATO!!!! 

Varriale chiude per due minuti la sua bocca dimmerda. E quindi dici "fatta, torniamo a giocare come prima e li stendiamo!"... facile no? 
NO.

Arriva l'intervallo. 2-1 per il Napoli e busta con i proiettili affrancata e spedita a Bonucci. Intanto riparte lo show di Varriale a colpi di Oi vita, oi vita mia!
Nel mezzo Carrera toglie il Velino Matri che ha passato 45 minuti a farti rimpiangere Borriello. Perché Borriello è scarso di suo e contro la natura non ci puoi fare nulla... 

Entra Vucinic e per grazia di Odino capisci che ha voglia di giocare. Piglia il palo e si fa stoppare da Cannavaro. Nel mezzo Bonucci, che dio lo maledica, cerca di regalare un gol anche a Cavani ma quello per fortuna non vuole infierire sui meno fortunati. 
Nel mezzo arriva anche il rigore. C'è o non c'è? Boh...è al limite...io forse non lo avrei dato, ma non è uno scandalo. Varriale in ogni caso non ci sta e comincia a biascicare cose senza senso tanto che i due cronisti gli danno subito torto dicendo che il rigore c'è.
intanto Vidal segna e fa la linguaccia a Varriale. 

Arriva quindi il momento. Di scatenare Mazzoleni. 
GHE PENSI MI! 

Rosso diretto a Pandev perché gli girano a lui e al guardalinee. Che i capelli del macedone fanno schifo al cazzo quindi fuori dai coglioni e vai da Cesare Ragazzi! 
Rosso a Zuniga perchè....no ci sta eccome. Fallo netto, in ritardo ed era già ammonito. Se poi Zuniga è stato tanto coglione da farsi buttar fuori al 94' sono affari suoi.

In 11 contro 9 diventa ovviamente facile. 4-2 secco. Festa e 5° Supercoppa nonostante Bonucci, compensato in parte da Mazzoleni, nuovo  top player della Juve. E niente... ah si.... 
VARRIALE SUKA!