venerdì 27 luglio 2012

Tutti (ma proprio tutti) gli spoiler con cui rovinare la giornata ad un fan di Game Of Thrones. Parte III


E riprendiamo con una delle rubriche più amate dai lettori di tutto il cosmo. Che, davvero, di gente sadica ce ne sta un sacco pare...
Prima breve recapito dei due episodi precedenti: primo e secondo. E ora via. Che oggi tocca ai Lannister. E Daenerys la facciamo settimana prossima, che gli capitano talmente tante cose che se mi metto a scrivere anche di lei oggi non finisco più.
Avanti.


Cersei Lannister in Baratheon 

La colossale puttana se la caverà egregiamente. Cioé...si farà venire le crisi isteriche dopo che Margaery Tyrell sposa il figlio. Una roba al grido di "la bionda gnocca sono io, levati dalle palle!". E ci riesce. Certo, nel mezzo le fanno fuori quel coglione del figlio (che è anche uno dei momenti in cui godi come un riccio) e il padre (che stava sulle balle a tutti tranne a me....). 
Ah, si da anche al porno. Che siccome morto il figlio la corona passa a Tommen (che ha 8 anni..) decide di fare tutto lei. E per ragioni che non rammento finisce  a letto con una tizia notevole che gira per la corte. E niente. Che altro succede...ah, si! Che la sbattono in carcere a marcire in attesa se decidere se tagliarle la testa. Chi? Il clero. Che così te la pianti di fare la stronza! 

Joffrey Baratheon in Lannister

Il più grande stronzo della saga (che a confronto Cersei è di una simpatia mostruosa) fa la fine che merita. Durante la festa delle nozze si diverte a prendere per il culo Tyrion e Sansa (che si....si sono sposati...) e cerca di far giostrare il Nano a dorso di un maiale.
è una strana brutta storia
Fa festa per altri 5 minuti, beve come un alcolista anonimo che ha fallito la terapia e mangia come un porco. Poi lo avvelenano e muore strozzato dalla carne di piccione. Cersei piange disperata. Tyrion gli urla "in  tu culo!!!". Ah...lo hanno ammazzato i Tyrell. Nello specifico la cosa è stata organizzata dalla Regina di Spine.

Jaime Lannister 
Il debosciato viene menato a sangue da Brienne, perde la mano destra per opera dei Guitti Sanguinari. Ossia una masnada di mercenari provenienti dal continente orientale al soldo di suo padre. E peraltro in segno di amicizia gli legano la mano mozzata al collo fino a che non marcisce. Poi arriva ad Harrenhall e quelli capiscono di aver fatto una boiata...
Torna ad Approdo del Re. Si bomba la sorella. Si incazza con lei perchè lui nel mezzo, causa la mano persa, è diventato quasi buono e la manda a fare un giro dove non si dice. 
Ah: si scopre che non è un bastardo. Uccise Aery Targaryen (il vecchio re) non per vigliaccheria o per aiutare il padre. Ma per impedire che il Re Folle usasse l'altofuoco che aveva accumulato per incendiare la città. Cioé: gli danno del bastardo per aver salvato la vita a 300.000 persone. E, strano ma vero, ha un senso dell'onore. Che gli permette di porre fine all'assedio di Delta delle Acque (governata dal padre di Catelyn) senza spargimenti di sangue.
Infine fa scappare Tyrion dalle celle...e mo vi dico che altro succede... 

Tyrion Lannister 

Il personaggio che preferisco in assoluto (insieme ad Arya) fa una brutta fine. Prima perde i poteri causa ritorno del padre. Poi lo fanno  sposare con Sansa. Con cui, nobile d'animo, non fa nulla. Poi lo accusano della morte di quel cazzone del nipote. Infine lo sbattono in cella.
Arriva Jaime che lo libera e lui ci dice al fratello bello "guarda che Cersei ti fa le corna, sfigato!". Jaime ci risponde "mo la ammazzo!" e lo lascia con Varys. Salvo prima dirgli che Tysha non era una puttana e non lo aveva sposato per denaro. Solo che fra i tunnel sotto la fortezza ne becca uno che lo porta sotto la torre del primo cavaliere. 
Qui becca Shae nuda che si è appena bombata il padre. Lui la prende bene. E la strangola. 
Poi va dal babbo che sta seduto sulla latrina. E ci infila un bel dardo di balestra nella panza e lo uccide. 
Scappa quindi sul continente orientale per raggiungere Daenerys, divenuta nel mezzo regina di Meeren. E però le cose vanno diversamente. Prima incontra Jon Connington, ex primo cavaliere, con l'ultimo figlio di Rhaegar Targaryen,  il giovane Aegon. E ci dice " vai ad occidente che lo conquisti subito". Ovviamente non capiscono che li prende in giro e quelli vanno sul serio. Poi becca Jorah Mormont che lo fa prigioniero per portarlo da Daenerys. Ma le cose vanno come vanno e finisce....schiavo.... 

Tywin Lannister 
Crepa. Te l'ho detto prima.

Tommen Baratheon 
Diventa re al posto del fratello stronzo. E resta un pacioccone...almeno lui...

Myrcella Baratheon 
Tyrion l'ha mandata a Dorne insieme a Aerys Oakheart. Solo che finiscono nel mezzo della macchinazioni di quei miti (davvero) dei Martell. Aerys Oakheart finisce decapitato in duello per mano di Aero Hotah. Lei perde un orecchio e resta sfregiata. E i Martell sono solo all'inizio...... cazzo se sono dei fighi i Martell! 

I Clegane 
Muore mentre cerca di portare Arya dalla madre e dal fratello alle Torri Gemelle. Solo che arriva quando gli Stark sono già stati sterminati. Cmq muore di febbre dovuta alle infezioni delle ferite. 

Muore tra atroci sofferenze per mano di uno nettamente più figo della media della serie, ossia Oberyn Martell. Che lo fa a pezzi con la sua lancia dalla punta avvelenata. Solo che muore anche Oberyn....cazzo...