martedì 3 luglio 2012

Un film sulla Justice League? Meglio di no.


Che se ne parla qua e la. Che ci dicono: visto che i Vendicatori hanno incassato 1,447 miliardi di dollari (ed è costato se non erro 190 milioni) perchè non farne uno sulla controparte made in Dc? Beh, ovvio: perchè sarebbe vagamente ridicola come idea. 
Dai su, orde (ma dove???) di fans degli eroi in calzamaglia della Dc...dai, non fate quella faccia da Shining, che sapete anche voi che è così.
Andiamo di confronto. La Marvel è arrivata al capitolo finale dopo anni di lavoro. Anni che sono serviti a far conoscere al grande pubblico Iron Man (con un ottimo primo film e un secondo capitolo comunque discreto), Hulk (e qui il film era eccellente), Thor (discreto) e Capitan America (insomma...). Quindi non è che si può fare un film sulla Justice League così tanto per fare.
(ma che cazzo hanno tutti con sta fissa del costume con le orecchie lunghe???)

E pensateci. Batman vive una sua saga a parte. Dove funziona tutto, specie i cattivi, ma non Batman. Dite quello che volete (e lo dico pure io: due film ottimi), ma quel Batman è la cosa che funziona meno nei film.
In ogni caso servirebbe un altro film solo per avviare la saga che porterebbe alla Justice League. E visto che Nolan vuole chiudere con il terzo capitolo questo significa....un altro reboot.... e un altro casting....olè. Peccato. Perchè è il solo supereroe della Dc che funziona sul grande schermo.


Prendete ora Superman. Mister "ghe pensi mi". Colui che ti fa girare le palle ad ogni sua apparizione. Quello che è buono e bello per contratto. Quello che si maschera e diventa irriconoscibile solo per il fatto di essersi tolto gli occhiali. Quello con i mutandoni rossi e la tutina stretta stretta per far vedere i muscoli e andare a rimorchiare facile in discoteca. Questo tizio qui insomma. Ora fate due conti. 4 film negli anni '80 che hanno funzionato perchè erano una novità. Poi nulla dal 1987 al 2006. e infine Superman Returns. Che non era fatto male. Solo che Superman era un eroe sorpassato. E molto poco cinematografico. Non a caso è da 5 anni che si parla di fare un altro film senza che nessuno abbia il coraggio di metterci un centesimo. Ed è l'eroe più popolare della Dc.....


Diciamocelo: quanto era brutto il film di Lanterna Verde??? Che ha incassato 220 milioni di dollari e ne è costati 200 (cioè 10 più di The Avengers....). Lo dico da sempre Lanterna Verde è un gran bel fumetto. Lo leggo volentieri e sono contento che non abbia subito il reboot (che per altro non ha cambiato una fava...). Però è impossibile da riprodurre fuori dalla carta stampata. Che spiegare che il bello sta nel contrasto tra colori e che si parla di un tizio che gira con un anello che si carica con una lanterna che prende la sua energia da Oa è dura... 
Tutto qui: farne una versione cinematografica è stata una follia....


Flash...Si ecco, lui si. Effettivamente lui sarebbe presentabile in un film in solitaria. Serve una buona storia e un attore credibile, però nel suo caso potrebbe funzionare. A patto che ci si metta una sceneggiatura decente e non si ripeta l'abominio di Lanterna Verde.


Wonder Woman...Che è pure gnocca ci mancherebbe. Però ditevelo da soli....voi ci andreste a vedere un film su Wonder Woman? Hanno provate a fare una nuova serie. Come è andata ve lo dice il Doc. E credo basti.

Quindi niente. Che se solo Batman e, forse, Flash sono presentabili per dei film in solitaria capisci che butta male. E fare un film sulla squadra al completo senza preamboli non darebbe gli stessi risultati ottenuti dalla Marvel. Vabbè...gli restano le vendite dell'era post-reboot....che in America sono tornate circa quelle di prima...