domenica 1 dicembre 2013

Saguaro #19 - FBI Academy


Ottimo momento per Saguaro che dopo l'ottimo episodio del mese scorso (questo) piazza un altro capitolo di alto livello. Non che la serie avesse problemi qualitativi (anzi), ma diciamo che cominciano a vedersi i primi frutti di tanto lavoro di costruzione fatto fin dal primo numero. 

C'è del marcio all'FBI 
La storia è valida per due ragioni: riesce ad essere un'ottimo poliziesco e riesce a portare avanti la continuity senza sbagliare un colpo e generando una sana dose di curiosità nel lettore.
Partendo dal racconto diremo che la combinazione tra l'addestramento puro delle reclute, la rivalità di stampo razziale tra Thorn e Lincoln e la morbosa storia d'amore finita in tragedia funziona alla perfezione. In se e per se Enna non inventa nulla, rifacendosi semmai a molti temi "classici" solo che lo fa benissimo grazie anche ad un'ottima gestione del ritmo narrativo e a continui cambi di prospettiva. 
Stesso discorso per quanto riguarda i personaggi. Presi singolarmente nessuno è particolarmente originale eppure tutti, a partire da Abbey fino a Joshua Grishom, ne escono perfettamente riusciti e funzionali alla narrazione. Le due reclute in particolare sono più che mai riutilizzabili anche in futuro.... 

La continuity 
Enna continua poi a costruire con pazienza e metodo una continuity sempre più ricca e solida e lascia intravedere sempre maggiori potenzialità per quello che, almeno all'inizio, appariva un personaggio granitico e con poche sfaccettature. Qui l'autore si è superato aprendo uno spiraglio enorme verso il passato del protagonista e aprendo alcune crepe nelle certezze che il lettore aveva acquisito. 
Oh, facciamola breve: i miei più vivi complimenti a Bruno Enna! 


Disegni 
A complemento di un'ottimo episodio abbiamo quelle che sono (a mio parere!) le migliori tavole viste finora. 
Davide Furnò e Paolo Armitano non sbagliano praticamente nulla ne a livello di soggetti ne tantomeno a livello di ambientazioni e offrendo anche un paio di scene di assoluto impatto. 

Insomma 
Tra i soldi meglio spesi di questo mese. E non è un'affermazione da poco! 

Voto 
Soggetto:
Sceneggiatura; 8
Disegni: 8.5