lunedì 8 luglio 2013

Il Libro del Nuovo Sole, la Ruota del Tempo e quello che letto di recente e devi leggere a breve...

Sarà che al momento sei rimasto senza lavoro e il prossimo lo inizi a settembre e quindi, tra una cosa e l'altra hai un sacco di tempo (se ne faceva volentieri a meno, ma vabbè...). Sta di fatto che al momento intendi approfittarne per darti alla lettura in maniera selvaggia....

LETTI E VALUTATI
1- Il ciclo del Libro del Nuovo Sole  

Quattro libri + uno (Urth del Nuovo Sole è stato scritto dopo e si lega alla tetralogia solo perchè ha lo stesso protagonista) che ad essere del tutto sinceri ti hanno lasciato addosso una stanchezza assurda
A te questi ibridi di Science Fantasy di solito piacciono parecchio, ma qui non ci siamo. Wolfe è considerato un grande della letteratura di genere e magari dovrei leggere qualche altra opera per capire se è vero. Di certo c'è qui si capisce pochissimo di quello che succede. E mi spiego rapidamente. 
Wolfe utilizza l'espediente del narratore infedele ed inconsapevole. Infedele perchè, parlando della sua vita in prima persona, non sempre dice la verità  ed è affidabile. Inconsapevole perchè si muove in un mondo pieno di residui di un epoca tecnologicamente avanzata e di creature aliene senza rendersene conto. Le suggestioni sono notevoli, ma molto spesso la lettura è difficile a causa dei tantissimi punti oscuri. 
Da leggere se avete tempo che vi avanza e se riuscite a trovare i libri... 


2- La danza dei draghi
Quando uscì la prima parte di A Feast for Crows eri li che non sapevi se metterti le scarpe o correre in libreria in ciabatte. Da allora sono passati un po' di anni (sette, mica poco...) e la saga di Martin si è dispersa in mille rivoli spesso di una noia mortale. Non guardatemi male...i primi tre volumi (edizione originale, non quella italiana) erano e rimangono fantastici. Ma tanto "A Feast for Crows" quando "A Dance with Dragons" sembrano scritti dal cugino di Ciccio Martin con lo scopo di raggranellare un po' di dollari....
Per la nota: hai letto la terza parte di ADWD dopo sei mesi che ce l'avevi a casa......e lo hai trovato noioso e fastidioso... 

DA LEGGERE

3- Presagi di tempesta, le Torri di Mezzanotte e Memoria di Luce
Tre volumi che mettono a rischio la tenuta delle mensole della tua libreria per una saga da DIECIMILA pagine. Che poi una volta ti eri fermato dopo il sesto volume (Il signore del caos...che tra le cose era un libro fantastico) e ci sei rimasto impiantato per tre-quattro anni. A quel punto hai dovuto rileggere tutto che se no non capivi più una mazza e ti sei fermato a "La lama dei sogni"...ma stavolta solo perchè volevi leggerti la trilogia finale senza alcuna interruzione. Ti ci vorrà un po'....ma neanche troppo... 


4- Il richiamo delle spade 
La Gargoyle è una giovane casa editrice che pubblica delle cose molto interessanti.,....tipo quella qua sopra.. 
Di che parla?
"Logen Novedita, il famigerato barbaro, ha infine esaurito la sua fortuna. Coinvolto in una faida di troppo, senza più amici e con un futuro squallido, potrebbe essere l’ultima volta che guarda la morte in faccia. Ma saranno proprio i morti a offrirgli un’ultima opportunità – qualcuno, là fuori, ha ancora dei progetti per il Sanguinario.
Il capitano Jezal dan Luthar, modello di egoismo, ha in mente qualcosa di più pericoloso di semplici sogni di gloria. Ma la guerra è alle porte, gli eserciti si mobilitano e sui campi di battaglia del gelido Nord si combatte per regole ancora più cruente.
Glokta l’inquisitore, carnefice storpio, sarebbe contento di veder tornare Jezal in una cassa. D’altro canto, egli odia chiunque. Intessendo tradimenti nel cuore dell’Alleanza un po’ per volta, lascia poco spazio all’amicizia e la sua ultima scia di cadaveri potrebbe condurre dritto al cuore corrotto del governo… se soltanto potesse sopravvivere abbastanza da poterla seguire…"
5- Un po' di fantascienza 
Che era proprio ora che mi decidessi a prenderlo.... 


P.S: domani vi scrivo la recensione di The Lone Ranger..