martedì 5 novembre 2013

Juve - Real 2-2. Partita da uomini veri....


Si, ok è un pari, ma averne di pari così! Che in realtà non sai se essere contento, incazzato o boh....che tanto il Gala ha perso e adesso siamo di nuovo in corsa.....strano il calcio.... 
(che poi fare delle battute dopo una partita oggettivamente splendida è pure complesso...) 


Che per tutto il primo tempo succede quello che profetizzavi: gli si è aperto il culo per circa 45 minuti come se non ci fosse un domani... 
Solo che stasera la Carbonero ci ha detto a Iker che gliela dava solo se faceva uno zillione di parate della madò....
quello, chissà perchè, sente il bisogno di darle ragione....

Così tra una parata e un miracolo che manco Padre Pio ispirato da una sniffata di coca e qualche bestemmione da scomunica di Marchisio, non cambia un cazzo. 
Fino al rigore regalato generosamente da Varanne che vede l'amico Pogba nella zona più inutile dell'area e, facendo lo gnorri, regala il rigore. Da buon amico, che poi stasera il Polpo lo porta a mignotte per Torino.... 

L' 1-0 di Vidal è uno di quei momenti di comunione spirituale tra il guerriero Vidal e il tifoso medio della Juve: padri che offrono le figlie. donne che offrono tutto, maschi che offrono la verginità anale... ordinaria amministrazione... 

Per il resto Ronaldo viene messo in punizione da Barzagli che gli da due coppini sulla nuca che si impara ad essere portoghese e Bale viene selvaggiamente preso a mazzate pure da un passante che si unisce alla sagra. 

Poi arriva il secondo tempo..... che nello spogliatoio si beve lambrusco e si mangia abbacchio e a Caceres vengono le allucinazioni...... e sono 2-1 per sti spagnoli..... 
Poi passa l'effetto lambrusco e arriva il 2-2 di Llorente.... che pare abbia deciso di segnare solo gol che pesano come una carriola di mattoni...lo spagnolo giusto! 
Per altro: un minuto di silenzio per  Khedira e Modric che stasera hanno capito bene chi sono Vidal e Pogba....dai, una birra e passa la depressione! 

E niente....partita fantastica, calcisticamente mostruosa, qualificazione alla portata e tutti contenti...

Ah si! Poche nuove dall'Argentina....