mercoledì 3 settembre 2014

I 10 peggiori film di fantascienza che tu abbia mai avuto la sfiga di vedere

Si fa presto a fare la classifica delle cose belle che se poi parli di film di fantascienza succede che ti fai prendere la mano da roba seria e figherrima tipo Mad Max, Gattaca, L'esercito delle 12 scimmie e via dicendo. Roba seria, grasso che cola. Poi però c'è anche il resto, ossia quello che gli esperti chiamano "brutto film", gli spettatori definiscono "merda" e tuo zio che lavorava per trenitalia avrebbe battezzato come "grave incidente con deragliamento". E vediamoli sti film. Ne hai scelti 10 (che tutto sommato sono 11), ma ovviamente ti stai dimenticando di qualcosa di importante che ovviamente non ti viene in mente per merito di qualche meccanismo di difesa del cervello.

1- Battaglia per la Terra
Uno dei più grandi flop della storia del cinema (ma non uno dei 10 più grandi flop di sempre), costato 90 milioni e capace di incassarne grosso modo 30. E ci sta, è una cosa giusta e pure fonte di salvezza. Ve lo ricordate questo film ascrivibile alla categoria nota come "del cazzo", dove degli alieni giganti arrivano sulla terra, uccidono tutti col gas e si portano via l'oro usando gli umani come schiavi per scavare? No? Meglio. 



Ultimatum alla Terra
Remake del non indimenticabile film del 1951 che aveva la pessima idea di iniziare bene. Un bell'inizio (circa 20 minuti) che ti avevano decisamente fregato. Da li inizia il degrado, il disagio e sopattutto la recitazione di Keanu Reeves che di certo in carriera ha fatto decisamente di meglio o almeno ci ha provato.
Seriamente: la scena in cui l'alieno iscritto a greenpeace salva il mondo per salvare un bambino ridefinisce il concetto di trash.........
Una sola cosa si salvava.....lei...


Star Trek V: L'ultima frontiera
moh abbiamo fatto un cazzata....
La prima saga di Star Trek, quella col cast originale, si compone di un primo film insipido, di una trilogia decisamente apprezzabile (specie il quarto capitolo con il ritorno sulla terra), di un film conclusivo con tanto di scena da brivido
e di un grave incidente di percorso. Un film talmente mal realizzato e mal pensato che lo stesso Roddenberry lo definì "apocrifo". Un film che prendeva tutte le basi della saga e e le buttava nel cesso con trovate come "Hei Spock! Sono tuo fratello!" o "Facciamo un viaggio in mezzo alla Galassia anche se non abbiamo la tecnologia per farlo!". 

Star Wars: Episodio 1 - La Minaccia Fantasma
Devo spiegarvelo???

Godzilla (sia quello del 1998 che quello del 2014)

Di quello uscito quest'anno, con tanto di mostrilli che fanno l'amore e con il Godzilla patriottico che lotta per la difesa della bandiera americana abbiamo parlato qua. Di quello di Roland Emmerich invece diremo solo che ti ha ricordato molto Jurassick Park....e non solo a te... maledetto crucco copione...
 
Mission to Mars
in tema di complottismo...
Esempio di quando Hollywood copia se stessa la coppia di film marziani "Mission to Mars" e "Red Planet" è stata una di quelle combo capaci di ammorbare spaventosamente i testicoli degli appassionati fantascienza. Tra i due il peggiore era questo, che aveva delle pretese di tipo filosofico ed esistenziale e pretendeva di narrare una storia alternativa sull'origine dell'umanità. Presente un 2001: Odissea nello Spazio, ma scritto da un sedicenne?  
Ah...ovviamente fu un floppone da paura... 

Pianeta Rosso
E qui c'è l'altra metà. Rispetto al concorrente questo film aveva il pregio di non pretendere troppo da se stesso. Peccato che pretendesse comunque troppo dagli spettatori che si sono visti costretti a digerire un film dove ci veniva spiegato che la colonizzazione di Marte era impossibile a causa di un nugulo di insetti che defecavano ossigeno.....
Resident Evil: Afterlife
nel dubbio puntiamo i fucili alla cazzo...
Voglio sputtanarmi e perdere ogni credibilità ai vostri occhi e per questo vi dico che secondo me i primi tre episodi, specie il secondo, non erano affatto malvagi. Non erano neanche dei bei film, ma almeno avevano un senso e cercavano di raccontare qualcosa. POI È ARRIVATO IL 3D. E si è visto, cazzo se si è visto.... 90 minuti di scene al rallentatore e di inquadrature assurde (nel senso offensivo del termine) messe assieme da una sceneggiautra frutto di un venerdì sera in cui si festeggia l'inizio delle ferie con un aperitivo di quelli belli lunghi tipici di noi veneti... quelli che finiscono alle 4 di notte con i Long Island...

Resident Evil: retribution 
 
la classica divisa da battaglia...

Del film porno più deludente di sempre hai parlato qui....resta tutto il rammarico per la mancanza di zinne espresso al tempo..
Dredd: la legge sono io
 
tiè, spettatore! beccati sta fucilata alle balle! 

Una cosa che non ti è chiara è il perchè molta gente si ricordi un film di cui regista, attore protagonista e ideatore del fumetto hanno detto peste e corna. Idem non ti è chiaro perchè la stessa gente dica che il Dredd del 2012 non è al livello del primo (se non per il fatto che il remake/reboot non lo hanno visto altrimenti si sarebbero resi conto che è un film più che buono, al punto da aver scimmiato pure chi il personaggio di Dredd lo ha inventato). Dredd è tutto quello che un film di fantascienza NON deve mai essere. Una baracconata piena di effetti speciali senza senso, di tutine sbrilluccicose, di mortificazioni di personaggi totalmente stravolti e con una comicità del tutto fuori luogo e ritagliata su misura dell'americano medio (ossia un imbecille con difficoltà di apprendimento). Un film orrendo, pensato male, realizzato peggio e recitato con il culo.


E questo è tutto gente, se avete in mente altri film dimmerda scrivete pure. Ciao!

P.S: su di lei nulla da dire però...