martedì 31 gennaio 2017

I fumetti dovrebbero essere una cosa rilassante.

A naso sembra un "vago" incitamento all'odio del supposto "diverso". 

E poi, anche parlando di fumetti, ti accorgi che c'è gente che il cervello lo ha assemblato partendo da un cumulo di merda.
L'ignoranza uccide più della bomba atomica.




P.S. :Chi segue quella parte di blogosfera che si dedica ai fumetti può immaginare la fonte. Peccato, perchè avrebbero anche dei contenuti interessanti quando non parlano di etica e società.

P.P.S. :Anzi, fanculo, perchè fare il misterioso? Si tratta di Comixarchive.