lunedì 30 gennaio 2017

la vera verità degli attentati famosi

Le verità che nessuno vi vuole dire:


l'Hindenburg fu abbattuto da Jimmy Page in modo da poterlo fotografare e avere qualcosa da mettere nella copertina del primo album dei Led Zeppelin 




A Kennedy spararono i produttori di tettucci per automobili. 
Un complotto per dimostrare che le decapottate erano poco sicure da guidare in America, un paese dove anche le lattine di birra vengono aperte a fucilate. 

A Bob Kennedy sparano dei razzisti che avevano ipnotizzato Sirhan Sirhan. L'obiettivo era dare a Trump validi motivi per le sue leggi del cazzo. Ci vedono lungo... 

In realtà non morirono sei milioni di ebrei, ma appena 5.999.999.
No, non riesco a ridere neanche per finta.....dio boia, fatela finita di rompere il cazzo: l'olocausto è una verità storica. Potete negarlo solo per giustificare la pochezza del vostro stupido odio.
Torniamo al tono cazzaro.

La strage di Bologna è opera dei Palestinesi. E dei Somali. E dei Pirati. E dei tizi che hanno fatto Far Cry. E di tutti in pratica. Tranne che dei colpevoli veri ovviamente.

Fu il bisnonno di Di Caprio per permettere al nipote di fare un film che avrebbe ucciso la tua vita sentimentale per aver osato dire "a me fa addormentare sto film...". Un complotto per impedirmi di scopare in pratica. 


Al papa spararono gli sviluppatori di Sniper Elite. Fu un errore: volevano solo campionare il suono del fucile. 


E niente, è tutto falso. Quelle due torri non sono mai esistite. Era tutto un film. E se dite di averle viste dal vivo è perchè siete sotto controllo mentale da parte dei rettiliani. 

L'aereo di Ustica fu abbattuto dagli Ufo che complottavano con Cossiga. E da me stesso. Anche qui comunque sicuramente non dai colpevoli veri, mi raccomando!

La diarrea è stata inventata dalle grandi case farmaceutiche per vendervi farmaci e dalla lobby dei produttori di fermenti lattici. 



N.B: molte delle cose da me scritte, in teoria tutte, potrebbero essere delle colossali puttanate. 
Molte....santo iddio...alla faccia dell'eufemismo....