martedì 29 novembre 2016

20 cose che succederanno il giorno dopo il referendum

Pare che il 4 dicembre si decidano i destini della Galassia. Un si potrebbe scatenare conseguenze di un certo tipo, il no a sua volta è una bomba ad orologeria. In pratica sembra che dal voto dipendano eventuali invasioni aliene ed epidemie. Vediamo cosa succederà il giorno dopo al voto.



Se vince il si 

1- Il PIL dell'Italia supererà di slancio quello cumulativo di Stati Uniti e Cina. Il cemento sarà sostituito da vetro e acciaio, al posto del mare avremo l'oceano e dal nostro apparato riproduttivo uscirà oro al posto dello sperma.
2- L'Inter vincerà lo scudetto, la Juventus la Champions League e io mi scoperò sicuramente Olivia Wilde e Rihanna in un epico threesome. Il 5, in pratica, non ci sono per nessuno.
3- Renzi diventerà simpatico, Berlusconi onesto e tutti i politici diventeranno delle persone encomiabili. I grillini no però. Il ritardo mentale resta una cosa ancora incurabile e non basta un referendum;
4- riscopriremo il congiuntivo. Basta orrori come "io penso che lui voleva che io facevo". No sul serio: basta con sti abomini, porca madonna!
5- Il mio stipendio aumenterà di 800.000 euro al mese. Occhio che se non succede vengo a rubare a casa vostra;
6- Verrà liberalizzata la Marijuana. È scritto in chiaro e si legge solo in controluce, ma c'è scritto.
7- Tutti i genitori moderni ricorderanno dove hanno dimenticato i loro neuroni perduti e, finalmente, poteranno a vaccinare i loro figli;
8- Le scie chimiche spariranno dal cielo;
9- Il si curerà il cancro. È scientificamente dimostrato che passare la grafite su delle lettere e un quadratino sia salutare quanto una bella corsa. Non trovo le fonti, ma ora creo una voce della Nonciclpedia che mi da ragione.
10- I vegani scompariranno e smetteranno di romperci il cazzo con la loro supposta superiorità morale. Cioè....quelle son bestie, noi siamo dei superpredatori, ma va a spiegare a sto branco di persone senza affetti qualcosa che va contro le loro idee... 

Se vince il no 
1- Un meteorite si schianterà sulla Terra;
2- Dai rubinetti di casa usciranno veleni e acidi. Acidi tossici, non quelli fighi che ti fanno vedere gli alieni;
3- Gigi D'Alessio  produrrà un nuovo album. Doppio. E sarete costretti ad ascoltarli tutti i giorni;
4- Il Gigi nazionale, quello che di cognome fa D'Agostino verrà esiliato e la sua musica bandita. In pratica è come dire che non vale la pena di vivere sul suolo nazionale;
5- Gli zingari vi porteranno via la casa;
6- Le sigarette costeranno 100 euro al pacchetto, L'alcool 1000 euro a bottiglia;
7- Verrà venduta solo orrenda birra analcolica;
8- I vegani domineranno la terra. Tutti coloro che verranno trovati con della carne in casa saranno giustiziati:
9- le scie chimiche invaderanno la terra e ci faranno fare lunghe code alla cassa del supermercato;
10- I rettiliani si manifesteranno e ci faranno le burle. Sacchetti di merda in fiamme davanti alla porta di casa, dentifricio sotto al naso per farti pisciare addosso e via dicendo. Esci di casa e ti arriva uno scherzo di quelli pesanti. Sei a casa e un rettiliano, per ridere, ti lascia la sua cacata sul tappeto. Beh...magari per certi versi sarebbe divertente.
.
.
.
.
.
.
Ah, cosa importante: votate come vi pare. Io non ho consigli seri. Ne intenzione di dirvi cosa votare.