mercoledì 9 novembre 2016

USA 2016 - Dopo una lunga notte

direttamente da "Sesso Droga e Pastorizia".


Usa 2016, Obama: "Non importa cosa succederà, domani sorgerà il sole"


Sorto è sorto. Poi sta a vedere se ai Democratici andava bene svegliarsi col "pennello" di Franco Trentalance nel culo. 

Nel frattempo a casa Clinton:

Su, forza. Voglio più lacrime. Così siete solo patetici. Specie dopo aver barato, truffato, insultato e nascosto la verità. Specie dopo aver candidato l'equivalente carismatico di un estintore. 


Nel frattempo a casa Trump.
Che quando salirà sul palco ci spiegherà come vincere al superenalotto e ad avere un culo sconsiderato.

Ma poi guarda te la sorpresa delle sorprese. Ha vinto il tizio che ha promesso agli americani di riportargli le fabbriche in casa. E non la tizia che spiegava quanto fosse stata brava a gestire la diplomazia americana a Bengasi quando gli hanno seccato l'ambasciatore. 
Ha vinto quello che le primarie le ha vinte davvero e non quella che ha barato. 
Se non altro a Hillary resta un sacco di tempo. Tipo per controllare meglio le mail .


Parere mio? Neanche mezzo. Non sono americano e non sta a me emettere giudizi. Io ho già abbastanza problemi a casa mia per preoccuparmi di quelli degli altri.