sabato 17 maggio 2014

Godzilla - il trailer di un film fondamentalmente del cazzo...


E ci sei andato a vedere Godzilla. Ci sei andato in una sera in cui eri fatto come un cammello, affamato come un africano nero di colore scuro e scimmiato come poche altre volte. Alla fine, sei uscito sobrio, senza fame e con la scimmia morta per depressione. Che si è sparata un colpo in testa la povera... 

Detta papale papale Godzilla è una gigantesca/colossale/inarrivabile puttanata. 
Però! 


Che per carità, è ovvio che sei vai a vedere un film con un mostrillo atomico che scassa tutto non puoi aspettarti una prova da oscar. Però cazzo, almeno ti aspetti un macello di palazzi, eserciti spazzati via, crash, bang pew-pew, sbadabam!!! E invece stocazzo. 

Perché Godzilla non lo vedi
Perché ci sono due merde di cosi volanti che fanno l'amore animale tra di loro. 
Perché è pieno di americani e quindi è pieno di idioti che sparano missili nucleari contro bestie che vivono dir radiazioni atomiche 
Perché Godzilla spara una merda di raggio laser dal culo e vomita lo stesso raggio in bocca ad un coso volante che ha appena fatto l'amore.
Perché se in un film americano qualcuno viene ripreso di spalle mentre parla al telefono con il presidente allora puoi stare certo che il film sarà una merdata. 
Perché chiaramente il regista ha lasciato il film dopo 20 minuti cedendo il posto al figlio di 6 anni
E perchè il Re dei Mostri è un fottuto patriota americano

Giuro su dio, gli dei, le dee e tutto stocazzo che vedere Godzilla in quella posa da patriota che guarda il cielo con i caccia che gli passano vicino è stato come farsi fare una manovella da Maurizio Costanzo.
Già immagino i sequel: Godzilla con il giubbotto in pelle, Godzilla con gli occhiali da sole, Godzilla con una Camaro e avanti di questo passo.

Peccato.....perchè il primo tempo non era stato affatto male... .

Morale? Godzilla esiste ed è americano! 

Maledetti militari americani....